Dopo un anno e mezzo di sperimentazioni e test, Google dichiara ufficialmente il passaggio al Mobile First Index

Che cosa significa il Mobile First Index?
Fino a circa un anno fa, il sistema di ranking di Google, cioè il sistema o più correttamente l'algoritmo, che definiva come veniva posizionata una pagina all'interno dei risultati di ricerca di Google, prendeva in analisi la versione desktop delle pagine per valutare la rilevanza del contenuto rispetto alla ricerca di utente, valutando le versioni mobile ancora come scarsi contenuti.

Ma con un cambio di abitudini degli utenti ed il sorpasso dell'utilizzo di internet, e quindi di Google, da mobile rispetto al Desktop, cioè dal vecchio PC, ha imposto anche al motore di ricerca di Mountain View un radicale cambiamento .

I primi cambiamenti di Google

Tra le prime iniziative di Google in questo senso è aver inserito tra i segnali di posizionamento la compatibilità con i device mobili e graficamente associato l'etichetta "mobile-friendly" nelle ricerche su smartphone per segnalare i siti compatibili con i dispositivi mobili.

Aveva poi nel novembre del 2016 annunciato il passaggio verso il mobile first e dall'ultima settimana di marzo ha iniziato a rendere effettivo l'aggiornamento che porterà ad utilizzare la versione mobile della pagina per l'indicizzazione e il ranking

Che cosa significa per i siti web ancora non ottimizzati per dispositivi mobili?

Significherà sempre perdere posizionamenti nei risultati di ricerca e cioè diminuire le visite sul tuo sito e le vendite.


Che cosa fare?

Scopri se il tuo sito è mobile friendly
Vai su questa pagina https://search.google.com/test/mobile-friendly e inserisci l'indirizzo del tuo sito web (ad esempio per noi sarà https://www.altravia.com/ ) e clicca sul pulsante Esegui Test
Attendi il risultato.

La risposta è "La pagina non è ottimizzata per i dispositivi mobili"?
Allora è arrivato il momento di correre ai ripari!


Mobile-friendly significa anche velocità

Mobile-friendly non significa semplicemente avere un sito responsive, cioè adattabile alle diverse tipologie di device (Desktop, Smartphone, Tablet) utilizzate dagli utenti, significa anche che i contenuti e le pagine del sito si caricano rapidamente e la navigazione degli utenti sia fluida.

Hai un sito ottimizzato per mobile, ma è troppo lento durante la navigazione?


Contattaci attraverso il Form il prima possibile per avere il tuo sito completamente compatibile con i device mobile e veloce per non perdere traffico e vendite.