Ti raccontiamo l'ultimo progetto di Altravia: una piattaforma API flessibile, intuitiva e scalabile.

È online OpenApi, il nuovo sito di Altravia pensato per i developers e i principali decision makers delle aziende tutto il mondo!

Una piattaforma API flessibile, intuitiva e scalabile che consente di semplificare il processo di sviluppo, integrare centinaia di servizi e accelerare i processi di trasformazione digitale della tua azienda. 

L'idea è nata dalla consapevolezza che le API, in questo momento storico, sono in forte espansione. Banalmente, se è possibile prendere un’immagine di Instagram e postarla su Facebook, è proprio grazie all'integrazione tra sistemi. Vien da sè che nelle aziende si stia sviluppando sempre più il bisogno di ricorrere a un sistema integrato tra piattaforme; basti pensare che su UberApp, la celebre applicazione dedicata al trasporto automobilistico, i servizi sono stati in gran parte implementati tramite API. Stessa cosa per Salesforce, che ha dichiarato di aver sborsato nel 2019 ben 5.000 miliardi di dollari per MuleSoft, una società che fornisce software di integrazione per il collegamento di applicazioni, dati e dispositivi. Visa invece, sempre nel 2019, ha acconsentito al pagamento di 5.300 miliardi di dollari per il software API Plaid (fonte Forbes, articolo del 18/01/2020).

Questi numeri ci danno un'idea di quanto le aziende investano nell'API e di quanto il settore sia in crescita, motivo per cui anche noi di Altravia abbiamo scelto di realizzare un sito dedicato a questa componente strategica della digital transformation.

servizi che abbiamo voluto rendere disponibili su OpenApi sono tanti, e si inseriscono all'interno di categorie anche molto diverse tra loro:

  • Ecommerce: chi utilizza la piattaforma potrà usufruire di servizi pensati per gli ecommerce. Primo fra tutti “Check partita Iva”, il quale tramite l'inserimento di partita iva o codice fiscale di un'impresa consente di ottenere Denominazione, Città, Indirizzo, Provincia e CAP dell’azienda di riferimento: una funzione molto importante, perché permetterebbe a tanti ecommerce di ottenere automaticamente le informazioni di checkout, ottimizzando i tempi di acquisto e risolvendo i problemi di errore di fatturazione. Altri servizi particolarmente interessanti sono quello relativo all'Aggiornamento Dati dei Comuni Italiani, che permette di accedere ad informazioni sui Comuni Italiani aggiornate costantemente, e l’ecommerce di fiori e piante, che consente la spedizione e la consegna di fiori/prodotti floreali in qualsiasi Paese del mondo.
  • Servizi Postali: si potrà ricorrere ai principali servizi postali, come le raccomandate con ricevuta di ritorno, da utilizzare per diversi scopi come l’invito rivolti a soci e azionisti di un’azienda per la partecipazione all’assemblea aziendale, oppure si potranno inviare le raccomandate per la gestione delle pratiche di recupero crediti, quindi per sollecitare la posizione di insolvenza di un cliente.
  • Servizi Immobiliari: tanti i servizi legati alla vendita di immobili, dai Comparabili immobiliari, utili per confrontare i valori di immobili presenti all'interno di una determinata zona e con determinate caratteristiche, ai Report Immobiliari (Light, Intermedio e Plus) fino alle Visure catastali e ipotecarie.
  • Business Information: sono tutti quei servizi legati alle imprese, come il Bilancio Aziendale, il DURC Online, Certificati e visure Camerali, oltre che il servizio "Cerca Impresa", che consente appunto di effettuare la ricerca di un’impresa e ottenere - tramite API - dati anagrafici ed informazioni dettagliate su di essa, come Partita Iva e Codice Fiscale.
  • Servizi per Cittadini: su OpenApi sono disponibili anche tutti i servizi dedicati sia ai lavoratori e pensionati sia alle famiglie, in particolare pensati per chi deve completare pratiche presso Il CAF o l'Agenzia delle Entrate e non ha tempo di recarvisi personalmente. Tra i vari servizi ci sono la NasPi, lo SPID, l’Estratto contributivo, la Pensione superstiti, il Modello INVCIV nel caso dei lavoratori/pensionati e l’ISEE, il Reddito di Cittadinanza, il Reddito di Emergenza, il Bonus Bebé nel caso delle famiglie. Sarà possibile inoltre automatizzare via Api le pratiche burocratiche della segreteria legate alla spedizione del CUD e delle buste paga dei dipendenti e collaboratori dell’azienda.
  • Direct Marketing: rientrano all’interno di questa categoria gli SMS, che è possibile inviare tramite API in modalità singola o multipla e con invio in tempo reale o posticipato. L’invio può essere collegato attraverso web service a tutte le piattaforme come software gestionali, portali, siti di prenotazione, e si possono selezionare due modalità di integrazione: la piattaforma Messaggi SMS o Text Message Pro e il Gateway SMS. Altri servizi di direct marketing sono: “Cerca PEC”, che permette di ottenere la PEC di un'Impresa via service e “Postontarget e database aziendali”, ovvero il servizio di richiesta database di aziende tramite API, che fornisce l’accesso ad oltre 8 milioni di imprese profilate per target geografico e categorie.
  • Trust e eID Services: su OpenApi sono disponibili anche la fatturazione elettronica, la firma digitale, la PEC, i pacchetti di marche temporali e tutte quelle soluzioni che favoriscono la sottoscrizione digitale di documenti informatici via web in condizioni di massima sicurezza.

Come abbiamo visto, i servizi sono tutti online; ognuno di questi è pensato per rendere più facile la vita di cittadini e imprese, abbattere i tempi di attesa all’ufficio Postale, al CAF, all’Anagrafe o qualsiasi altro sportello adibito alla gestione di pratiche per le quali finora è stato necessario recarsi in un luogo fisico.

Trattandosi di API, come detto all’inizio, la piattaforma OpenAPi è rivolta principalmente agli sviluppatori e i principali decision makers di un'azienda (dal Direttore marketing, ai Manager, al Direttore IT etc.), che - tra i tanti vantaggi - si trovano ad avere un ambiente di test illimitato per fare tutte le prove gratuitamente prima di andare in esercizio; con API si avrà la possibilità di far scalare in maniera rapida, sicura ed innovativa la piattaforma.

Attualmente disponibile in italiano e in inglese, non si esclude che presto verranno introdotte versioni in altre lingue, come portoghese o francese.

Questo è solo uno dei tanti progetti completati negli ultimi mesi grazie al lavoro di tutto il team di Altravia. Le novità non finiscono qui, perché stiamo già lavorando per il lancio di nuovi siti e nuovi servizi, a cui teniamo molto e di cui siamo particolarmente fieri. Ma per il momento non possiamo svelarti altro: ti aggiorneremo su ognuno di questi progetti nei prossimi post.

SCOPRI TUTTI I SERVIZI SU OPENAPI